AaVv, Noi e l’altro? Materiali per l’analisi e la comprensione dei fenomeni migratori contemporanei

Noielaltro-copertina

Pagine 166
Prezzo € 14,00
Isbn 9788895432113
Anno 2011
Collana Ita(g)liani
Copertina di Daniele Rendo
A cura di Bianca Baggiani, Laura Longoni, Giacomo Solano

Riflettere sul tema immigrazione è un modo per pensare a noi stessi.

Il testo vuole proporsi come una piccola antologia varia ed eterogenea sul mondo dell’immigrazione, alla luce di un’attualità stringente e di una copertura mediatica spesso inadeguata.
Proprio per questo il libro è destinato sia agli studiosi del tema, sia a tutti coloro che desiderano approfondire e capire qualcosa di più sull’argomento.
I contributi dei vari professori ci illustrano, da angolazioni differenti, la questione dell’immigrazione: l’approccio utilizzato è quindi multidisciplinare, in quanto nel susseguirsi degli interventi si avvicendano numerose prospettive teoriche (sociologica, antropologica, statistico-demografica e giuridica).
Questo principio di multidisciplinarità dovrebbe, secondo gli autori, informare l’analisi dei fenomeni migratori, fenomeni difficilmente circoscrivibili all’interno di un’unica disciplina.

Marco Aime, professore associato, insegna Antropologia culturale presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Genova.
Paolo Arvati, sociologo, è docente a contratto di Statistica sociale presso la facoltà di Scienze politiche dell’Università degli Studi di Genova.
Bianca Baggiani, laureata in Scienze politiche – laurea triennale (indirizzo Politiche sociali e Ricerca sociale) – presso l’Università degli Studi di Genova, laureanda in Scienze politiche – laurea specialistica – è organizzatrice del ciclo di lezioni Noi e l’altro? da cui ha preso spunto il libro omonimo.
Alessandra Ballerini, avvocato civilista esperta di diritti umani e immigrazione, lavora con l’ufficio immigrati della Cgil.
Giuliano Carlini è docente di Sociologia delle relazioni interculturali presso la facoltà di Scienze politiche dell’Università degli Studi di Genova.
Laura Longoni, dottore di ricerca in Scienze politico-sociali e psicologiche presso la facoltà di Scienze politiche dell’Università degli Studi di Genova, collabora da anni con il Dipartimento di scienze e politiche sociali (Dispos).
Salvatore Palidda, professore associato, insegna Sociologia dei processi migratori presso la facoltà di Scienze della formazione dell’Università degli Studi di Genova.
Agostino Petrillo, ricercatore di ruolo confermato, insegna Sociologia generale presso il Politecnico di Milano, si occupa di conflitti, metropoli e problematiche urbane.
Luca Queirolo Palmas, ricercatore in Sociologia dei processi culturali, insegna Sociologia delle migrazioni e Sociologia dell’educazione presso la facoltà di Scienze della formazione dell’Università degli Studi di Genova.
Giacomo Solano, laureato in Scienze politiche – laurea specialistica – presso l’Università degli Studi di Genova (dopo essersi laureato presso la medesima università in Scienze politiche, laurea triennale, indirizzo Politiche sociali e Ricerca sociale), è organizzatore del ciclo di lezioni Noi e l’altro? da cui ha preso spunto il libro omonimo.

Rassegna
Leggere:tutti 5-2011