Marisa Cecchetti, Brando Street: la scomparsa di una comparsa

Brando-Street-copertina

Pagine 84
Prezzo € 9,00
Isbn 9788895432106
Anno 2010
Collana Ita(g)liani
Copertina di Daniele Rendo

La straordinaria vita di Brando Street non avrà mai fine; egli resterà nei cuori di tutti e sarà di esempio per i giovani che vorranno intraprendere la Strada delle comparsate cinematografiche.

Una giornalista sulle tracce della più grande comparsa cinematografica degli anni Settanta. Una serie di interviste esclusive con il divo inavvicinabile e con tutti coloro che hanno avuto l’enorme fortuna di conoscerlo.
Brando Street, da Orvieto a Los Angeles, ci svela i segreti della sua vita, dall’infanzia ai dietro le quinte di pellicole che hanno fatto la storia del cinema. Chi non ricorda Il diplomato, Carota manuale o Primo valzer a Caracas? Tutti film a cui Brando ha generosamente prestato il suo originale e indiscutibile talento.
Brando Street: la scomparsa di una comparsa è la prima e unica biografia autorizzata di un artista, prematuramente scomparso nel 1980, ma più probabilmente… mai esistito.

Marisa Cecchetti è nata nel 1968 a Ferrara, dove vive e lavora come impiegata. Laureata in Fisica, i suoi numerosi interessi la portano in giro per il mondo. Nel dicembre 2008 pubblica il suo primo breve romanzo musicale Percezioni Subacquee. A ottobre 2009 esce Try rolling on my wheels, romanzo surreale accessibile.