Come inviare proposte

Discanti esamina proposte, da inviare all’indirizzo seguente: Discanti di Antonellini Michele, via Cairoli 7, 48012 Bagnacavallo (Ravenna). Inviate una copia dell’elaborato, completa dei vostri dati personali, stampata su carta, più il file su cd. Potete anche inviare soltanto un file formato word/pdf via mail (le copie cartacee e i cd non vengono restituiti), all’indirizzo di posta elettronica che trovate nei contatti.
Ricordatevi di allegare un breve curriculum e una sintesi dell’opera.
Se l’editore riterrà possibile la pubblicazione, vi contatterà, e pubblicherete senza dover pagare nulla. I tempi di risposta variano da due a cinque mesi. Si precisa che l’editore risponde soltanto nel caso in cui accetti di pubblicare o valuti la pubblicazione dell’opera proposta.
Discanti non è un editore “a pagamento”. L’obiettivo è pubblicare pochissimi libri all’anno (due o tre), attuando poi tutte le strategie alla propria portata per divulgarli e “accompagnarli” al maggior numero possibile di lettori; per questo si richiede all’autore la disponibilità a partecipare a eventuali presentazioni e a coadiuvare l’editore nelle azioni di promozione del libro.
Si consiglia, prima di inviare i testi, un’occhiata al catalogo. È davvero importante evitare l’invio di opere che sono palesemente fuori dalla linea editoriale.